domenica 21 novembre 2010

Acido folico di coppia e prevenzione

A grande richiesta, vi ripropongo una vecchia notizia, già pubblicata qui, sull'importanza dell'assunzione dell'acido folico di COPPIA già tre mesi prima del concepimento, per tentare di prevenire la trasmissione di malattie genetiche.
Secondo questo studio  arricchire di folati la dieta paterna può svolgere un ruolo nello sviluppo della prole sana  (a detta del Professor Brenda Eskenazi dell'University of California di Berkeley). 
In sostanza nel caso di malattie autosomiche recessive come la SMA, che il papi assuma l'acido folico per un periodo sufficiente prima di concepire POTREBBE aumentare le possibilità di generare un portatore sano...non so se sia vero, ma so che sia Hevan sia una serie di altre birbe sono qui, monelli più che mai....e che male di certo non fa.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Dani 6 grande!!!
Anto

Anonimo ha detto...

Bah...noi abbiamo preso acido folico per tutti i bambini in dosi alte, eppure vista la delezione puntiforme anomala,dobbiamo considerare i tre sani come portatori pure loro di SMA:( e vabbe!!!se poi l'essere birbanti fosse segno di sanità, ne avrei 4 su 4 sani!!!! :)))))))))) Gius

mammadifretta ha detto...

quella dell'acido folico è un'ottima consuetudine da consigliare a tutte le donne fertili, e agli uomini anche, assicuara la salute propria e di chi nascerò, anhe se non si è ancora in attesa!