mercoledì 22 ottobre 2008

Palermo, Villa Sofia, Inaugurazione "Punto di accoglienza per i bambini affetti da atrofia muscolare spinale 1 (SMA 1)". 30.10.2008




Grazie a:


agli amici e parenti presenti il 31.12.2007 nell'Abazia di San Martino e il 30.01.2008 a Calatafimi (Tp)
agli zii e i cugini d'America


Giuseppe Cavarretta e Luca Perez


Ai fratelli Schillaci


Chi è intervenuto all'asta (un bacio particolare a Vita-Cucila e alla sua famiglia)


agli Akustica


alla scuola di ballo Butterfly


a Villa Tonnara Florio


alla compagnia teatrale "I Riniddoti"


agli intervenuti alla serata del 6 settembre (un grazie particolare al Laboratorio di Topografia dell'Università degli Studi di Palermo e afferenti)


alle famiglie di Gregorio, Pietro, Sebastiano e Paolo


a Raffaella M.


a Gloria e Daniele Z.


a Rosanna V.


a Francesco e Enza G.


a Salvatore T.


a Rosanna E. e Cosima D.


alla famiglia di Maria Assunta P.


alla famiglia del piccolo Alessio e alla Parrocchia di S. Gregorio Papa di Boccadifalco


a Tony A.


agli zii di Nathan, Serena e Salvo M.


a Carlo Arrighini, coopresidente del MEDA


a Sergio Riboldi, segretario nazionale del MEDA




e inoltre un ringraziamento particolare


allo staff di Villa Sofia per aver sopportato la mia persecuzione


alle aziende Medic air, Vivisol, VitalAire, Sapio


a Maria Riccelli, coordinatrice Regione Veneto MEDA, per l'affetto con cui ha sostenuto quest'iniziativa


al supporto tecnico di Chiara Mastella senza la quale non sarei mai riscita ad approdare a nulla....
a mio marito Giovanni, con cui ho condiviso speranze, delusioni, gioie e dolori di questi mesi e l'esperienza straordinaria di essere i genitori di Nathan.


4 commenti:

Fabio e Silvia ha detto...

E un grazie a te mamma di nathan per essere riuscita a realizzare e coordinare tutto. tvb silvia

Anonimo ha detto...

Ehi ti sei dimenticata di RINGRAZIARE TE STESSA per non aver mai perso la speranza, la fiducia nonostante tutti gli ostacoli che ti si sono presentati.Noi non abbiamo fatto altro che supportarti.Posso aggiungere anche un altro ringraziamento? GRAZIE PICCOLO NATHAN per aver dato alla tua mamma la forza e il coraggio necessari.Tu e i tuoi amici avete fatto un bel lavoro.Siete davvero MOLTO,MOLTO SPECIALI.
Vi voglio bene Viviana-Gregorio

nathan ha detto...

Grazie ragazze ma in realtà non ho fatto nulla...mi sono lasciata trasportare sulle ali di un angelo che ha spalancato tutte le porte!
bacio
la mamma di Nathan

cucila ha detto...

grazie davvero a te che hai messo te stessa a dispozione di tutti, la tua esperienza sarà sicuramente molto utile...grazie, grazie davvero!